Il progetto NoBufale.it è nato nell’estate 2020 con l’intento di limitare la disinformazione dilagante e il terrorismo psicologico-mediatico portato avanti dai mass media.

Con i soldi raccolti attraverso le donazioni sono stati fatti esposti, denunce (alcune ancora in corso), flash mob, tour, acquistati spazi pubblicitari e creati contenuti ad hoc per contrastare la mala-informazione e la propaganda (qui disponibile la rendicontazione completa con tutte le iniziative svolte).

Se dal punto di vista legale non abbiamo ottenuto i risultati sperati (trovandoci di fronte a muri di gomma in cui è apparso evidente come – a volte – anche gli ordini professionali e gli enti di controllo siano omertosi nonché totalmente assoggettati al Sistema), il lavoro svolto è sicuramente servito per sensibilizzare tanti cittadini e soprattutto per mettere a nudo coloro i quali hanno avuto il coraggio di auto-proclamarsi “professionisti dell’informazione”, smascherandoli e smentendoli in più occasioni.

Volevamo chiudere il cerchio. Utilizzare i fondi a disposizione rimasti per un’ultima iniziativa che potesse riassumere quanto fatto, ma anche andare oltre e lasciare il segno.

È nato così il libro “PROFESSIONISTI DELLA DISINFORMAZIONE. Le bufale più clamorose dei mass media” di Enrica Perucchietti con la prefazione di Matteo Gracis

Ora disponibile nelle migliori librerie e in tutti i digital store.
Lo puoi acquistare QUI (sia in versione cartacea che digitale)

Verrà infine presentato in giro per l’Italia durante una serie di eventi dal vivo.